mercoledì 28 settembre 2016

Un layout "ricamato".

Il 25 settembre sono stata invitata dalle referenti Asi a proporre un mio progetto per un meeting nella loro regione. Per l'occasione ho realizzato un layout che ora vi mostro.
Un bazzill bianco fa da base e sopra ho strappato un pezzo di carta patterned di jen hadfield, ho usato gli acrilici in purezza oro e rosa cipria, varie timbrate in nero e grigio e poi tutta una serie di decorazioni dorate che ho letteralmente adorato. La particolarità di questo layout sta nel fatto di aver cucito sia a macchina che a mano alcuni punti usando del filo da ricamo e il risultato devo dire che fa la sua figura. Questo sistema di cucitura a mano l'ho vista fare dalla mia musa ispiratrice che letteralmente adoro, ossia Suse Fish. Se non la conoscete vi consiglio di fare un salto sul suo canale you tube e gustarvi le sue perle meravigliose.






lunedì 26 settembre 2016

Dalla A verso Bologna.

Oggi vi mostro di nuovo una lettera gigante decorata. Lo so che non ne potete più, avete ragione, sono noiosa, ultimamente ne ho pubblicate parecchie ma le adoro che vi devo dire. Sembra quasi che ogni occasione sia buona per regalarne una, fate attenzione che potrebbe capitare anche a voi, mi basta poco per lanciarmi in queste esternazioni di affetto :). Questa A sta per Angela, una talentuosa scrapper bolognese che mi ha rapito il cuore, per il suo carattere oltre che per la sua dotata creatività. Mi è bastato vederla appesa nel negozio che le vende per farmi accendere la lampadina e pensare che sarebbe stato un pensiero carino per ricambiare un gesto davvero generoso che lei a sua volta aveva fatto a me. Tra di noi capita spesso di scambiarsi regali realizzati da noi stesse e trovo che sia davvero un modo molto personale di raccontare qualcosa di sé a chi ci conosce poco se non per nulla.
Spero di non avervi stufato troppo con queste creazioni monotematiche ma spero che tra voi qualcuna meno stufa di vederla tragga spunto per cimentarsi a sua volta divertendosi come capita di fare a me decorando queste lettere che possono diventare ottimi regali per amiche, anche non scrapper, che si possono poi appendere in casa o appoggiare su una mensola.




giovedì 22 settembre 2016

Una lettera al giorno leva la noia di torno.

Lo so, avevo promesso che non avrei più pubblicato altre lettere, ma queste sono le ultime giuro!!! Ops no, però quasi!!!! Una giovane fanciulla ha partorito il suo piccole principe ed io non potevo proprio non realizzare qualcosa per entrambi. Un piccolo pensiero per festeggiare questo lieto evento, per il quale ho voluto omaggiore la neo-mamma e il suo bimbo con le iniziali dei loro nomi. Per la prima ho usato dei colori che non sono quelli soliti miei e per la seconda mi sono affidata ai chipboard della linea "only you" di crate paper tutto a tema baby, un tema che non mi risulta molto semplice, ma spero comunque che l'abbiano apprezzato.
Io adoro realizzare questo tipo di progetti, un modo creativo di sfruttare avanzi di carta scrap e sbizzarrirsi con le decorazioni che sono la mia passione.
Chipboard, bottoni, die-cuts, brads, enamel dots e chi più ne ha più ne metta. Largo alla fantasia per un alfabeto tutto da reinventare.
 







lunedì 19 settembre 2016

Meeting Asi Trentino

Il 25 settembre sarò in Trentino con un progetto Asi. Ho realizzato un layout sui toni del dorato, giocando con i timbri, i chipboard stickers e del filo da ricamo, chissà cosa ne sarà venuto fuori? Rimanete collegate per sbirciare i dettagli nel post che uscirà settimana prossima. Con questo layout ho voluto immortalare un momento davvero importante di queste vacanze, ossia il matrimonio di una cara amica a cui ho presenziato con un'altra amica davvero speciale. Loro le ho conosciute sempre grazie allo scrap e ora sono una presenza quotidiana della mia vita, che vedo e sento sempre con grande piacere per condividere gioie e dolori che lo scrap ci procura e non. Una giornata davvero divertente e all'insegna dello svago che di solito a queste cerimonie è difficile vivere ma Tania è troppo avanti e ha organizzato una serata ricca di momenti di delizioso delirio per tutti gli invitati.
Questa è l'anteprima del progetto che vi mostrerò in dettaglio prossimamente. Per chi volesse partecipare ci sono ancora posti disponibili e potete trovare tutte le info del caso sul sito Asi.

 




venerdì 16 settembre 2016

Tutorial: layout con timbri multicolor

Oggi, per il consueto appuntamento con Scrap it easy, vi mostro come realizzare un layout sfruttando i gelatos come base e tamponi e timbri vari accostandoli con colori diversi. E' un tipo di sfondo che ultimamente mi piace molto realizzare perché permette di giocare coi colori e pasticciare senza sporcarsi troppo le mani come quando si usano paste e pigmenti. La regola regina di ogni mio lavoro è sempre la stessa, concentrare la decorazione in un punto preciso, quello dove verrò posizionata la foto, e sfruttare ogni centimetro per abbellirla. Date un'occhiata al video e vedrete come è nato questo progetto e se volete provare a cimentarvi in una cosa analoga trovate tutti i prodotti usati in fondo al post e reperibili nello shop, basta cliccare sull'immagine.
 







Se avete domande, dubbi o perplessità non avete che da chiedere.
Ed ecco il video:

mercoledì 14 settembre 2016

Lettere la mia passione

Nel mese di agosto come avete visto non ho pubblicato nulla ma non per questo dovete pensare che io abbia dimenticato lo scrapbooking, anzi, ho lavorato alacremente realizzando davvero tantissime cose. Quella che vi mostro oggi è una di quelle. Si tratta di una delle lettere giganti, che ormai sono diventate una mia grande passione, tant'è che ogni occasione è buona per avere la scusa di farne una. Si tratta di un progetto semplice e davvero veloce da realizzare che però per chi lo riceve può rappresentare un oggetto di arredo alternativo da esporre anche in casa, su una mensola o da appendere al muro. In questo caso sapendo di ricevere ospiti ho pensato di regalare questa S ad una persona davvero speciale che, fino a pochi giorni fa, conoscevo solo virtualmente attraverso conversazioni in chat perché lei nell'anno appena trascorso si era trasferita in Australia e quindi anche volendo non era stato possibile vedersi. Essendo lei rientrata da poco in Italia l'ho invitata a trascorrere qualche giorno a casa mia insieme ad altre due comuni amiche per conoscerci e con l'occasione divertirci a realizzare qualche progetto scrap di cui vi parlerò prossimamente.
Questo è uno dei regali che le ho preparato.
Anche questo tipo di progetto può aiutare a sfruttare avanzi di carta da combinare fra loro arricchendoli con fustellati, chipboard, die-cuts, washi-tape ed abbellimenti vari seguendo l'impulso del momento creativo.
 




lunedì 12 settembre 2016

Il mio primo swap

Oggi vi mostro le foto del mio primo flipbook realizzato per la mia swappina in occasione del mio primo swap organizzato dal gruppo facebook scrappiamo insieme. Un'occasione di condividere con qualcuno la propria creatività conoscendo nel contempo una persona nuova con cui scambiare lo stesso tipo di progetto ma rimanendo fedele ai gusti dell'altro. Nel mio caso mi era stata abbinata Emanuela Tundo, che saluto, amante del colore blu e dello stile minimal. Ho cercato di realizzare un qualcosa che potesse incontrare i suoi gusti arricchendolo con tutta una serie di elementi che lei potesse sfruttare a suo modo realizzando progetti di altra natura. Scovare delle carte che avessero il blu come colore non è stato facilissimo perché io non lo uso molto ma ce l'ho fatta. All'interno ho creato varie tasche che potessero contenere die-cuts, fustellati, timbrate, elementi vari che potessero essere sfruttati nel suo mondo creativo. Lo swap è un sistema davvero utile per conoscere persone nuove e perché no stringere nuove amicizie scambiandosi reciprocamente oggetti utili per i nostri lavori di scrapbooking.
Per chi non avesse mai partecipato vi invito ad iscrivervi perché è davvero molto divertente. 
 







venerdì 9 settembre 2016

Video tutorial: un layout col tutù.

Oggi per la rubrica di Scrappiamo Insieme, vi mostro il video tutorial di un layout. Negli ultimi tempi ne ho fatti meno, a vantaggio di altri progetti scrap come i mini album. Durante le ferie pur non essendomi mossa di casa ho avuto modo di sfruttare molte foto fatte tempo fa raccogliendole in vari mini preparati appositamente e che pubblicherò a breve, per cui ora torno alle origini, cioè ad uno dei progetti che più mi ha dato soddisfazione e che maggiormente mi ha permesso di cogliere l'essenza dello scrapbooking, ossia i layout.
Questo progetto si allontana un po' dallo stile solito, ho spostato volutamente alcuni elementi che solitamente sono concentrati nella zona intorno alla foto, in alcuni punti più distanti, seguendo una scia immaginaria nella mia testa, non so se si percepisce ma vi garantisco che nella mia testa c'era.
Ho usato i chipboard di crate paper della linea bloom ma soprattutto ho vestito il bordo della carta patterned con del velo da sposa, in pratica questo layout ha il tutù. Per ottenere le gocce ho usato dell'acrilico diluito con acqua e poi ho cucito le carte patterned e alcuni punti in cui avevo inserito il journaling con la macchina da cucire.
Questo è il risultato.
Per qualunque domanda sapete cosa fare, sono qui.





Ed ecco il video:

 

martedì 6 settembre 2016

Si ricomincia

Con settembre ripartono le sfide di Scrappiamo insieme e non solo, si rientra al lavoro, riaprono le scuole, insomma tutto riprende a scorrere con i soliti ritmi cadenzati e quindi noi del dt di Scrappiamo Insieme abbiamo pensato di realizzare alcune idee per fornirvi qualche spunto su cui lavorare in vista dell'autunno ormai alle porte. Regali, pensierini, omaggi e quant'altro per contenere i buoni propositi per il nuovo anno che sta per arrivare. Questa è la mia personale interpretazione ma se volete ammirare tutte le altre creazioni del dt, davvero molto originali, fate un salto sul blog (basta cliccare sul link scrappiamo insieme qui sopra) e sono certa che sarete illuminate da una fiumana di idee. In bocca al lupo a tutte le partecipanti al challenge e arrivederci a presto per un breve tutorial che tra qualche giorno troverete sempre sul blog.








lunedì 5 settembre 2016

Un mini da regalare

Per Scrap it easy oggi vi mostro un mini album realizzato per la mia amica Tania che a luglio è convolate a nozze con il suo amore. La cerimonia è stata una continua scoperta per me, piena di elementi non usuali che mi hanno convinta ancora di più di quanto questa ragazza così giovane abbia le idee chiare e sia lontana dalle imposizione che gli stereotipi legati a questo genere di cerimonie impongono spesso alle spose novelle. Del resto da una scrapper non potevo non aspettarmi novità di questo tipo, a partire dai colori scelti, Tiffany abbinato al rosa, che non solo sono stati i colori degli addobbi ma addirittura amici, testimoni e lo stesso sposo portavano addosso alcuni elementi di abbigliamento "più o meno in vista" con quei colori. Le bolle di sapone al posto del riso poi sono state il mio principale divertimento in attesa degli sposi fuori dal municipio dove ha avuto luogo la cerimonia civile.
Tania è davvero una ragazza con le idee chiare e soprattutto con idee all'avanguardia che ha dato al suo giorno più bello un'impronta molto personale e fuori dai canoni che io ho apprezzato tantissimo. Terminato l'iter di foto col fotografo ufficiale ha smesso i tacchi alti e ha indossato un fantastico paio di all star rosa che di tanto in tanto si intravedevano sotto il meraviglioso vestito bianco. Abito rigorosamente con le tasche per potersi portare appresso sempre il suo smarthphone con cui ha immortalato i momenti più divertenti e goliardici che hanno costellato l'intera cena.
Per un personaggio così profondamente "scrap" non potevo realizzare un mini canonico, ho quindi cercato un sistema "scomposto" per racchiudere le foto più belle che ci siamo fatte durante la cerimonia. Non ci sono misure canoniche da rispettare, centimetri da controllare o angoli da far combaciare, si tratta di una struttura che permette di dare libero sfogo alla fantasia, può essere un ottimo sistema per recuperare avanzi di carta che in questo caso non devono avere le stesse misure e nemmeno essere della stessa grammatura. Su Pinterest si trovano ennemila esempi di questo tipo e questa è la mia personale interpretazione, ho usato del vellum, delle tag, delle bustine in carta patinata trasparente (glassine), carte del project life, insomma ogni pagina ha una forma diversa e soprattutto misure le più disparate. Ottimo sistema per recuperare anche avanzi di carta che spesso hanno misure tali per cui risultano inutilizzabili per realizzare album canonici.

 


























Ed ecco un breve video: