Scrapbooking maschile: scommessa raccolta.

settembre 01, 2017

Oggi vi mostro il progetto oggetto di un meraviglioso corso fatto a Bologna da una bravissima creativa francese di nome Magali. Per poter partecipare a quel corso ricordo di aver fatto i salti mortali e ne è venuto fuori un week-end pazzesco con Tania a fare da copilota. In pratica siam partite il sabato mattina, prima tappa Viareggio dove abbiamo aperitivato con Debora, admin nonché fondatrice del gruppo facebook "Scrappiamo Insieme" che mi onoro di gestire con lei ed altre nove carinissime colleghe. Seconda tappa Firenze dove abbiamo pranzato a casa di Ema che ci ha ospitate anche per la notte, ultima tappa la domenica mattina Bologna al corso di Magali. Voi penserete che io sia completamente bollita per aver fatto quel giro lunghissimo e invece esiste una ragione. Il caso ha voluto che quel week-end coincidesse con il mega concerto di Vasco a Modena e pertanto nonostante Jenn, organizzatrice del corso, si sia preoccupata di cercarci un posto dove dormire, perché io e Tania ce la dormivano alla grande e a una settimana dal corso ancora non avevamo cercato nulla, ci siamo ritrovate appiedate. Qui entra in gioco la provvidenziale Ema che si offre di ospitarci per la notte. Così nel giro di un week-end abbiamo fatto il giro dell'Italia centro-orientale.
Manco a dirlo ci siamo divertite come pazze, tra shopping, cene, chiacchere, auguri e chi più ne ha più ne metta.
In tutto ciò il corso è stato fantasmagorico, ho adorato ogni pagina di quel progetto, ma essendo così ricco di novità e passaggi nuovi non sono riuscita a completarlo se non costruendo la struttura esterna e una volta a casa inghiottita da tutto quello che dovevo portare avanti non ho più potuto riprenderlo in mano.
Il caso ha voluto che a distanza di qualche settimana un caro amico mi inviti alla sua festa di compleanno e così mi balena l'idea di fargli un regalo speciale raccogliendo in un mini album tutte le foto dei suoi numerosi viaggi. Il primo problema però era trovare un outfit giusto, non avevo mai realizzato album per un uomo, ovviamente i miei colori preferiti non potevano venirmi in aiuto e quindi mi sono ricordata di questo bellissimo progetto iniziato a Bologna tutto sui colori del grigio chiaro e scuro.
Niente, nel giro di due giorni mi sono stampata le foto che la moglie del festeggiato mi aveva prontamente inviato e l'ho completato. L'ho completamente stravolto pur conservando la dotazione del kit già pronta e ho realizzato quello che vedrete.
Eccolo.
Zero fiori, zero rosa o fucsia, zero ninnoli, eppure qualcosa è venuto fuori.
Vi lascio alle foto che al solito sono parecchie, per cui sedetevi comode.
Alla prossima.
- ciao ciao -
 
 


























 


You Might Also Like

9 commenti

  1. Non ho parole per tanta magnificenza👍🏻😍 Eccezionale!! xoxo

    RispondiElimina
  2. è stupendo davvero..... mi piace moltissimo la struttura e la decorazione è bellissima come solo te sai fare!

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze ... riparto con ancora più grinta grazie al vostro riscontro .... 💕💕💕

    RispondiElimina
  4. E' davvero molto bello, mi piace come le foto diventino parte integrante della struttura...

    RispondiElimina

Followers