lunedì 29 giugno 2015

Il tape traforato

Chi fa parte dei gruppi facebook a tema scrap avrà probabilmente visto la foto del tape traforato che tramite una santa donna che ha ganci in america sono riuscita ad avere.
E' un nastro di carta traforato che vedete in foto e che in America usano per le pareti in cartongesso e per lavori di muratura in generale. E' un nastro adesivo con dei bellissimi buchi che ho visto usare solo da alcune scrapper in giro x il web. Me ne sono innamorata perchè la resa sui lavori di mixed media era davvero notevole ma nonostante abbia smosso mari e monti nessun negozio americano me lo avrebbe spedito fin qui e quindi ci avevo rinunciato. Poi per fortuna dopo aver pubblicato una richiesta plateale su facebook cercando qualcuno che avesse ganci in america per farmelo spedire, ho scoperto che proprio una mia vicina di paese avrebbe potuto fare la magia e così è stato.
Eccolo in tutto il suo splendore.
 Per mettere subito alla prova la sua resa ho realizzato questo layout usando i materiali elencati in fondo.







carta patterned 7gypsies cod.19471
ink pad black archival ink
stamps prima marketing cod.960964
stamps carabelle studio cod.Sa70068 journal du jour
chipboard legno
chipboard filmstrip 
tape traforato hyde
fiori di carta
componenti tastiera pc di recupero
tondelli di metallo varie misure
stencil memory box cod.88517
stencil dylusions letter jumble
spray dylusions vibrant turquoise
spray lindy's ramblin rose pink
inka gold turquoise e magenta
gesso
liquitex modeling paste
junkyard findings prima marketing


lunedì 22 giugno 2015

Meeting Asi Toscana.

Il prossimo 5 luglio sarò a Firenze per un altro bellissimo meeting organizzato dalla delegazione Asi della Toscana. Per l'occasione ho deciso di realizzare un layout da conservare in una cornice a scatola e appendere al muro. Mi è sembrata una buona soluzione per chi come me non sa mai come conservare i layout soprattutto quelli realizzati con spessori che ne impediscono l'archiviazione nelle page protector degli album.
Con l'occasione partirò già il giorno prima per godermi un pò Firenze che al nazionale non ero riuscita a vedere visto il programma serrato e pienissimo che ci ha tenute occupate per tre giorni a fila.
Spero di non deludere chi mi ha coinvolto in questa bellissima occasione di condivisione ma soprattutto spero di non deludere le partecipanti al meeting.
Ecco un assaggio del progetto. A meeting fatto mostrerò anche le foto complete, stay tuned.

venerdì 19 giugno 2015

Ritorno agli albori

Ho realizzato questa card per il compleanno di una collega e son tornata allo Shabby che non praticavo da tempo. Non so se per colpa dell'astinenza o per la solita sbadataggine ma per ottenere tutto ciò mi sono ustionata tre dita con la colla a caldo. Una faticaccia!!!! Il colore azzurro impera perchè è il colore preferito dalla festeggiata ma ho voluto dare qualche tocco di colore fucsia che trovo sia un accostamento azzeccato.  Questa volta niente paste, colori, pigmenti o altro ma solo assemblaggio di fustellati e decori, un pò di luce con alcuni elementi in metallo e il gioco è fatto.
La scritta Auguri è stata realizzata dal negozio Scrapbooking facile.









lunedì 15 giugno 2015

Riciclo filatelico

Oggi vi mostro un'altra tag, ormai piovono a cascata, che ho decorato partendo da alcuni francobolli vecchi, direi vecchissimi ritagliati da altrettatnto vecchie cartoline, un pò di gesso, qualche colata di lindy's nelle tonalità blu e verde, fiori, qualche ingranaggio in metallo che adoro e il tappino della coca cola, il chipboard "Baci" sempre realizzato dal sito Scrapbooking facile con il font susie's hand che io adoro, il tutto reso luminoso da uno smalto per unghie con glitter dorati. Ho aggiunto qualche timbro della Carabelle studio, un pò di tulle azzurro ed un ritaglio di un file digitale che riproduce il centimetro, un magnete col cuore completa il tutto. Più riciclo di così!!!!







lunedì 8 giugno 2015

#gilmoregirlsreunion

Ho messo l'hastag nel titolo così si capisce subito che questo di oggi non sarà il solito post dedicato allo scrap e non certo perchè di cose nuove non ne abbia da postare ma perchè avendo trascorso l'intero week-end appena concluso attaccata a twitter voglio condividere ciò che mi ha rapito in questi due giorni di totale follia adolescenziale.
Diciamo che i due anni trascorsi a pensare solo ed esclusivamente allo scrapbooking mi hanno fatto poco bene dal punto di vista sociale e ora son venuti a riscuotere. Sto vivendo una regressione adolescenziale tremenda, lucida e consapevole ma pur sempre una regressione ad uno stadio alquanto lontano rispetto alle primavere che festeggio quest'anno, tanto che forse nemmeno ai tempi dell'adolescenza sono stata così rapita da attori, cantanti, o comunque da personaggi dello spettacolo perchè non ne ricordo nessuno. Ora invece non so ancora bene per quale arcano motivo sono stata letteralmente rapita da un personaggio in particolare che ha recitato in una sit-com americana di gran successo ma che è vecchia di ben otto anni. Sit-com che peraltro ho sempre guardato a suo tempo seppur non con grande costanza e dedizione, come sto facendo ora, e che mai mi aveva procurato slanci folli di adorazione tipica delle fans sfegatate che piangono e si disperano ai concerti o percorrono chilometri per sostare poi ore infinite in attesa di una visione. Per fortuna non lo faccio nemmeno ora ma di fatto l'atteggiamento che sto avendo è folle per i miei gusti e soprattutto per il mio carattere così pragmatico.
Allora il personaggio in questione si chiama Milo Ventimiglia, chi legge si chiederà chi cavolo sia sto tipo mai sentito, perchè in effetti non è un attore americano poi così famoso, lo è forse per chi seguiva la sit-com "Una mamma per amica" nella quale è stato presente in ben sole due serie quindi nemmeno un personaggio fisso e che poi è arrivato ai più come protagonista di un'altra serie che io personalmente non ho mai visto intitolata Heroes. Al di là delle innegabili appetibilità fisiche trovo che sia anche un bravo attore e seppur in sordina ha poi realizzato altri lavori o partecipato a film più o meno noti. Comunque a parte questo che poco interesserà i più, il motivo di tutto questo è che durante l'appena trascorso w-e si è tenuto ad Austin in Texan la reunion dei personaggi della sit-com. Ossia la rimpatriata di tutti gli attori del cast, non proprio tutti ma quantomeno tutti i principali. Attraverso twitter è stato possibile seguire parte delle interviste, dei dibattiti, e vedere soprattutto le foto scattate dalle privilegiate che erano presenti. Tutte in trepidante attesa di una foto del proprio beniamino. Il "bulletto", questo il termine con cui veniva apostrofato il caro Jess (Milo Ventimiglia) nella sit-com se n'è arrivato per ultimo e quindi le fans (me compresa ahimè) son state fino alla fine nel dubbio della sua partecipazione, inizialmente declinata e poi solo nei giorni scorsi confermata dalle principali agenzie.
Il motivo di cotanta attesa stava nel fatto che l'attore in questione ha avuto per un certo periodo, durante le due serie in cui ha partecipato, ed anche per quelle successive, una relazione con il personaggio femminile, Alexis Bledel, della sit-com. Tutte abbiamo atteso una loro foto o uno scambio di battute perchè la mancata realizzazione di una stagione di chiusura degna alla sit-com ha lasciato in sospeso i fans circa la conclusione della vita amorosa delle protagoniste ma soprattutto di una delle due al punto che si sono creati dei veri e propri schieramenti su chi avrebbe preferito vederle accanto tra i tre fidanzati che la piccola Rory (Alexis Bledel) ha avuto durante le sette stagioni di durata della sit-com. Di fatto la rottura dei rapporti tra i due nella vita reale, così come peraltro in quella inventata, non deve essere stata una passeggiata perchè a tutt'oggi i due pare che non si parlino e la foto tanto agognata non c'è stata perchè non si sono mai avvicinati nè credo rivolti un saluto. Dico così perchè durante questo w-e ho visto postare talmente tante foto su twitter che se ci fosse stata l'occasione di una battuta qualcuno l'avrebbe immortalata. Dopo tutto sto panegirico vi mostro qualche foto che ho salvato tra quelle uscite e vi voglio anche rassicurare che nonostante questo momento di rincoglionimento non sono ancora trascesa per cui c'è speranza che sta cosa passi senza lasciare cadaveri.
A breve tornerò a parlare di scrap e di grosse novità che dopo questo preambolo non vi stupiranno più. Stay tuned.

Lauren & Alexis

cast al completo

Milo & Lauren 

parte del cast con l'ideatrice Amy Sherman Palladino

Milo, Liza & Scott

Milo

 Milo

cast

Milo, Matt & Alexis

cast ai tempi della messa in onda della seconda/terza serie.

venerdì 5 giugno 2015

Esperimenti

Oggi vi mostro una card che ho realizzato con un sistema del tutto nuovo ma, nonostante il risultato ancora un pò incerto, molto efficace. Ho usato del cartoncino per acquerello e ho steso i colori tentando di ottenere la forma di un cuore, usando dell'acetato con cui ho prelevato il colore dei distress diluiti con acqua e poi steso a random sul cartoncino acquerello. E' una tecnica che ho visto usare in vari tutorial su you tube e per chi come me non ha alcuna dimestichezza con le tecniche di colorazione trovo sia un ottimo compromesso per ottenere effetti nuovi usando in modo diverso i tamponi.
La card è stata realizzata utlizzando vari elementi decorativi in metallo e in cartone naturale come per la scritta "1sorriso" che è stata tagliata a laser dal negozio Scrapbooking Facile usando un mio font. La possibilità di ottenere soprattutto delle scritte a propria scelta unita al fatto che è possibile stabilire la misura e il font di scrittura credo sia davvero un valore aggiunto per ogni lavoro scrap. Il tutto è stato completato da un pò di fiori, da washi tape glitterato argento e dal un pezzo di una scheda in acetato recuperata dall'interno di una tastiera pc. Qualche ciuffo di garza per formaggi per dare un pò di moviemnto ed il cuore embossato per il quale ho usato un timbro Carabelle Studio.


 
   
  

martedì 2 giugno 2015

Una tag... credo la prima in mixed media.

Oggi posto le foto di una tag, non ne faccio molte in effetti, non mi fanno impazzire perchè sono troppo piccole, però ho voluto provare. La novità in assoluto di questo nuovo progetto è la presenza del chipboard per la scritta Auguri che è stata realizzata a laser dal sito Scrapbooking facile. Una scoperta a dir poco illuminante per chi come è innamorato dei chipboard perchè in italia non esiste ancora nessun negozio che li realizza su richiesta con la possibilità di personalizzarli al 100%. Di conseguenza ne ho approfittato e ho realizzato alcune scritte con i fonts che più amo e che poi ho fatto tagliare da questo negozio. Infine per inaugurare i timbri nuovi arrivati dalla carabelle studio e aggiungendo qualche fiore e degli abbellimenti in metallo ecco cosa ne è venuto fuori.
Mi cimenterò già subito a farne un'altra perchè questa tutto sommato non mi dispiace, e la possibilità di usare finalmente delle parole, frasi e quant'altro in italiano è davvero un'esclusiva.