venerdì 30 ottobre 2015

Una cornice molto alterata.

Seguendo i colori della foto ho decorato questa cornice che in origine si presentava dorata con al centro un vecchio specchio. L'ho ricoperta di gesso, ben tre mani per riuscire a coprire del tutto quella terribile doratura e poi ho usato i bloom di Prima marketing stemperati con l'acqua per ottenere quel rosa antico. Poi qualche pigmento in polvere di luminarte per i dettagli color tiffany ed infine ho accentuato qualche dettaglio con l'inka gold argento e magenta. Ho steso dei glitter marroni e i glass glitter sterling di prima con il gel medium. Il resto sono sovrapposizioni di elementi in metallo, rose di carta di varie misure e colori, una goccia in vetro e la scritta "emozioni in libertà" che ho fatto tagliare da Scrapbooking facile per dare un tocco di personalizzazione al tutto. La scritta l'ho embossata con le polveri stampendous. Infine un tocco di smalto glitterato verde smeraldo per accentuare alcuni petali delle rose.














mercoledì 28 ottobre 2015

Più prototipi che progetti ufficiali.

Quando mi contattano per realizzare un progetto destinato ad un meeting Asi capita sempre che una volta superato lo stupore iniziale che mi coglie sempre impreparata, io cominci immediatamente a rimuginare su cosa inventarmi per sviluppare qualcosa che sia il più originale possibile per le future partecipanti al meeting stesso. Per il trascorso meeting Asi lazio vi avevo già mostrato il progetto definitivo presentato ma dovete sapere che per arrivare a quel risultato ho realizzato prima altri due progetti analoghi con differenti accorgimenti. Preferisco realizzare almeno un prototipo da mostrare alle referenti in modo che possano scegliere quale preferiscono conoscendo bene i gusti delle proprie iscritte ed in questo caso ne ho fatti due. Questo è uno di quelli che avevo fatto usando come scusa la voglia di tirare un pò le somme del mio percorso in Asi di questi primi sei mesi. Ho raccolto le foto più significative che seguono una cronologia precisa, il mio primo meeting in Piemonte a cui ho partecipato con la mia amica Loretta anche lei neofita come me, l'incontro con colei che per prima ha creduto in  me e mi ha reclutata per il meeting in Valle d'Aosta ossia Michela Spoto e poi il meeting toscano con Maria dove ho conosciuto finalmente Emanuela e che è stato una roba impossibile da descrivere. Tutto bello ma il team toscano resterà sempre speciale per me. Infine il viaggio verso il nazionale con Loretta e Tania che è stato la somma più esplosiva di emozioni che io abbia mai provato. Insomma fin qui una fiumana di brividi puri che ho voluto raccontare in questo modo attraverso le foto che le rappresentano appieno.
La base è un semplice cartoncino su cui ho usato degli stencil e molti moltissimi timbri, quasi tutti florileges ed lg brushes, alcuni inkadinkado, fustella filmstrip di tim holtz e rametto di memory box, fiori, dello spago e qualche bottoncino di legno.



















lunedì 26 ottobre 2015

Un layout per Chiara

Che fare i layout mi piaccia ormai lo sanno anche i muri. Se penso ai primi che feci l'anno scorso con risultati terribili mi viene da sorridere più che altro perchè ai tempi a malapena sapevo cosa fosse un layout e cosa dovesse rappresentare nell'universo scrap ma anche nel patrimonio personale di chi lo realizza. Ora con una buona dose di conoscenze teoriche in più ho imparato anche a valorizzare le foto che ho sempre detestato perchè come tutto nella vita finchè non si conosce una materia non si può davvero capire quanto questo aiuti poi a sviluppare la pratica. Ho capito quanto siano importanti le foto per riuscire a fare un bel lavoro. Ho capito quanto aiuti soprattutto una foto fatta in un certo modo con i giusti colori e i dosaggi di luci e ombre per riceverne ispirazione. 
Ho realizzato quindi questo layout con la foto di una bimba bellissima di nome Chiara usando come base un foglio di carta patterned Tilda verde a pois poi ho usato del vellum a strisce fucsia di Tiger, die-cuts di kaisercraft, tag di prima marketing, un centrino realizzato con una fustella doily lace di prima marketing anch'essa, qualche enamel dots, paillettes ed infine la scritta "Immagini di pura gioia" mia fatta tagliare da Scrapbooking facile con questo strumento favoloso che è il laser. Il contorno l'ho ottenuto con un marker punta finissima creando il segno dell'elettrocardiogramma.
















Ed ecco il video per seguire passo passo la sua realizzazione.



mercoledì 21 ottobre 2015

Artù.

Oggi vi mostro un layout in cornice che ho realizzato per ricordare ad un'amica il suo cane che tanto amava e che purtroppo dopo nove anni di convivenza è morto. Il bellissimo bovaro del bernese che vedete in foto si chiamava Artù e la foto che ho scelto credo che esprima al meglio il rapporto che c'era tra cane e padrona. Le decorazioni sono molto semplici, ho usato quasi tutti timbri della florileges oltre alla fustella paper smooches per l'impronta e i cerchi di memory box. Il foglio di base è di stampin up mentre gli effetti di colore sono ottenuti grazie ai lindy's, qualche timbro di prima marketing, uno stencil carabelle studio e l'effetto dorato di inka gold. Infine il chipboard "il mio campione" è stato tagliato da Scrapbooking Facile con il laser e l'effetto embossato a caldo con polvere glitterata trovo che sia davvero di grande effetto.