lunedì 28 settembre 2015

Un layout gradevole.

Oggi vi mostro il primo layout che ho promosso a pieni voti. Finalmente ho partorito qualcosa che mi è piaciuto fin da subito una volta terminato ma che continua a piacermi anche quando lo riguardo a distanza di tempo. Prima volta in assoluto che accade una cosa del genere da quando mi diletto a tentare di fare la scrapper semiseria. Dovessi dire come l'ho fatto avrei difficoltà a ripercorrere i vari passaggi perchè è venuto così di botto, senza troppe riflessioni nè incertezze, che invece spesso albergano nella mia testa mentre scrappo. Però tutto sommato devo dirmi soddisfatta del risultato, il più sarà riuscire a compiere un'altra impresa simile con lo stesso livello di appagamento. Forse ho raggiunto una tappa dopo tanti passaggi meno riusciti o meno soddisfacenti ma sta di fatto che se anche non si ripeterà più potrò sempre dire che almeno una volta nella vita ho assaporato la vera soddisfazione. La foto mi avrà di certo ispirato perchè è stata scattata durante una mini vacanza a Firenze in occasione del meeting toscano Asi dove ho avuto la possibilità di realizzare un bellissimo progetto con un'insegnante molto dotata e talentuosa che mi ha insegnato un sacco di tecniche nuove sul mixed media di cui farò tesoro e dove ho anche rivisto la mia carissima Emanuela a cui ormai sono molto legata da un'amicizia autentica.
Il foglio base è di stampin up, mentre la decorazione è stata fatta con un chipboard circolare embossato con polvere copper e un altro Scrapbooking facile , alcune cannucce rivestite di tela da formaggi, qualche stecca di legno per profumare gli ambiente dismessa, fiori di carta e tessuto, enamel dots, Il resto è un miscuglio di colori, e spruzzi, qualche beads colorato di tiger, stencil per creare un pò di texture con della pasta liquitex e un tocco di inka gold magenta e blue.













martedì 22 settembre 2015

Indovina chi?

Oggi vi mostro un progetto che ho realizzato per partecipare ad un gioco molto divertente organizzato da un gruppo facebook che trovo molto frizzante e ben gestito, Scrappiamo Insieme, se non lo conoscete vi invito ad iscrivervi e a scoprire le meraviglie che le iscritte pubblicano quotidianamente e a seguire i giochi e le sfide che le admin organizzano con gran frequenza, lo troverete senz'altro stimolante oltre che fonte di ispirazione. Faccio parte di molti gruppi a tema scrap su facebook, tutti molto utili e ben gestiti dalle rispettive admin, ma a quello di scrappiamo insieme sono legata più che agli altri perchè una delle admin è una ragazza che conosco personalmente e a cui sono legata da un affetto particolare. Come dico spesso in ogni situazione sono poi sempre le persone che fanno la differenza e Laura Passeri è una che la differenza la fa. Il gruppo quest'estate ha indetto un gioco intitolato "Indovina chi?" esteso a tutte le creative del gruppo invitandole ad inviare privatamente una foto di un progetto inedito che sarebbe poi stata usata per il gioco stesso. Il tutto consiste nella pubblicazione di volta in volta della foto, da parte delle admin, senza svelarne l'artefice invitando tutte le altre creative ad indovinarne il nome. Mi è piaciuta da subito l'idea e così ho realizzato quello che vedete qui in foto e l'ho spedito. Ieri è stata pubblicata la foto e devo dire che con mia somma sorpresa hanno indovinato subito di chi si trattava. Oltre che essere un gioco molto simpatico credo sia per noi creative anche un sistema per mettersi alla prova e testare la propria riconoscibilità attraverso lo stile che ognuna imprime alle proprie creazioni. In questo ambiente trovo sia tutto molto relativo, il gusto di ognuna è molto personale e può piacere o meno ovviamente, ma nel momento in cui un proprio lavoro diventa riconoscibile attraverso lo stile penso sia un grande traguardo raggiunto. Inutile che vi dica quanto la cosa mi ha fatto piacere anche perchè per chi si propone in questi termini non ha davvero modo di capire da sè se è in grado di esprimere davvero il proprio stile, il gioco è tuttora in atto per cui avete ancora modo di partecipare per indovinare il nome di coloro i cui lavori saranno pubblicati prossimamente. Buon divertimento.











sabato 19 settembre 2015

Ogni promessa è un debito.

Al meeting lombardo della scorsa domenica ho rivisto dopo mesi, sembran secoli, la Michi. Michela è una ragazza conosciuta nei vari gruppi scrap che ho incontrato per la prima volta al Nazionale Asi dello scorso marzo, due saluti veloci perchè i tempi eran sempre strettissimi, poi la mitica Emanuela, nonchè referente Asi Toscana, ci ha dato l'opportunità di sentirci sempre più spesso e questa cosa ci ha legate tantissimo tant'è che si è instaurato un bellissimo rapporto quotidiano fatto di audio messaggi, video chiamate, messaggi e via discorrendo. Ci sono persone con cui si instaura subito un'intesa incredibile e che sembra di conoscere da sempre, lei è una di quelle. Devo dire che lo scrap oltre alle grandi soddisfazioni creative mi sta dando l'opportunità di incontrare e scoprire persone purtroppo lontane fisicamente ma con cui lego tantissimo e condividere con loro questa passione è un privilegio davvero unico.
Tutto questo per dirvi che al meeting lombardo ci siamo riviste e ovviamente abbiamo passato la giornata insieme, fiumi di risate veraci che davvero non si possono spiegare, e tante tantissime foto. Una in particolare mi ha colpito, soprattutto perchè io di solito non amo le mie foto, ma sto notando che ultimamente se immortalata in compagnia di Emanuela o Michela mi piaccio tantissimo. Quindi non potevo non fissare questo scatto con un Lo un pò pasticciato come al solito.
Questo è il risultato, mi piace tantissimo e la foto bè ... ma quanto siamo belline?????? :)))))))))))









mercoledì 16 settembre 2015

Una tag golosa.

Per accompagnare un sacchetto di golosi carruccesi al cioccolato ho realizzato questa tag con la tecnica del mixed media che ormai anche i sassi sanno quanto adoro. Ho pasticciato parecchio con gli inchiostri a spruzzo e con gli stencil, per creare delle texture su cui far scivolare il colore mischiato all'acqua (grazie alla prof Elisabetta Gori che mi ha regalato uno spruzzino meraviglioso che vaporizza perfettamente!). Ho inserito una cornicetta in gesso su cui ho appoggiato un chipboard "1sorriso" realizzato da Scrapbooking facile e qualche fiore di varie misure e forme, il tutto rifinito con le micro beads comprate da tiger a Firenze, poi qualche ciuffo di tela per formaggi oltre a qualche ingranaggio e decoro in metallo e la tag è fatta. Chi l'ha ricevuta credo abbia apprezzato di più i cioccolatini ma come biasimarlo, sono davvero favolosi.









giovedì 10 settembre 2015

Coi matrimoni non avevo ancora finito.

Pensavo di aver chiuso la parentesi matrimoni ed invece no! Mi hanno commissionato questo biglietto che ho realizzato con un chipboard in cartone naturale embossato prima con una polvere marrone dorato di stampendous e poi con del rosa molto tenue per ridurre un pò l'impatto del marrone scuro. La base della card è un cartoncino minerale argento embossato con microscopiche farfalline. Sul chipboard ho appoggiato un fustellato memory box "tiffany frame" e di fianco ho aggiunto delle rose di varie misure e colori, qualche rametto fustellato poppy stamps "massa leaf outline" realizzati con due cartoncini di colori diversi tortora e bianco e qualche enamel dots di prima marketing per dare un pò di luce al tutto. Completa la decorazione qualche ciuffo di velo bianco, un gessetto a forma di cuore con le ali e le targhette sovrapposte con i nomi degli sposi. Qualche glitter fucsia passato sui petali della rosa bianca con uno stickles e il gioco è fatto. Molto semplice come potete vedere.
La busta è stata realizzata con l'envelope punch board ed è una busta spessorata perchè diversametne non si sarebbe potuto far entrare una card così spessa in una normale busta e sul fronte ho applicato il fustellato di una nestabilities "mirror" con una label fatta con il punch stampin up "modern label" su cui ho timbrato MR e MRS.